Scommesse illegali, sequestrato centro

Un centro scommesse abusivo è stato sequestrato a Vibo Valentia dalla Guardia di finanza che ha denunciato il titolare per il reato di esercizio abusivo di attività di giuoco e scommesse. Sequestrati anche numerosi computer, monitor e stampanti utilizzati per l'attività illecita. I finanzieri, nell'ambito delle attività mirate al contrasto della diffusione di agenzie che ricevono le giocate su incarico di bookmaker esteri privi di concessione e autorizzazione ad operare in Italia, ha individuato l'esercizio al quale, secondo quanto accertato, facevano capo scommesse relative a eventi sportivi nazionali ed esteri raccogliendo le puntate, trasmettendole telematicamente all'organizzatore, e movimentando, contestualmente, su conti esteri gli importi corrispondenti alle giocate incassate e alle eventuali vincite da corrispondere. Il tutto a danno degli interessi erariali nazionali. Al titolare del centro scommesse abusivo è stata elevata una sanzione amministrativa pari a 66 mila euro.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. ApprodoNews
  2. Strill.it
  3. CN24
  4. CN24
  5. CN24

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

San Pietro di Caridà

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...